L'artigliere dello Chaberton

 

COMMEMORAZIONE RIEVOCAZIONE STORICA

AMATE LA STORIA E LA MONTAGNA......VIVETELA!

Il lungo traverso che da 7 fontane conduce al colle dello Chaberton, I rievocatori di Italica Virtus affrontano il faticoso pendio in contro pendenza con passo lento ma sicuro. Sono appesantiti da Zaino affardellato ed armamento individuale (compresa una Breda 30).Gli scarponcini chiodati gli fanno ben presto sentire la differenza tra le loro dotazioni e i moderni indumenti da montagna. Come ottanta anni prima, ogni passo è un sospiro di dolore e fatica. Tra di loro un piccolo cane nero, anche lui è un rievocatore, recita la parte della mascotte della 515^ Batteria, JANUS, che sempre accompagnava i suoi amati artiglieri e compagni di battaglie durante le lunghe e faticosa marce.

28-29-30 Settembre 2018

Una tre giorni in compagnia dei rievocatori di Italica Virtus e Collectif France 40, da Monte Chaberton al Forte di Exilles, dal Gondran C allo Chenaillet.

Venerdi 28 Settembre

Arrivo dei rievocatori al Forte di Exilles.

 

Montaggio del campo del Regio Esercito.

 

Allestimento parco dei mezzi militari.

 

Preparazione del rancio e ammaina bandiera sulle note del silenzio.

 

Sabato 29 Settembre

Partenza alle ore 6,30 dal Village du Soleil Montgenevre.

Salita allo Chaberton, presentat'arm alla bandiera originale del 1939 della 515^ Batteria ed al Fanion du 159° R.I.A.

 

Collectif France 40 si trasferisce al Godran C e allestisce il campo degli Chasseurs Alpins.

Italica Virtus rientra ad Exilles.

 

Domenica 30 Settembre

Al mattino, Forte di Exilles, cerimonia commemorativa al monumento del 3° Alpini in compagnia degli Ancien du 159° R.I.A.

Picchetto d'onore di Italica Virtus sulle note del trombettiere.

Collectif France 40 marcia allo Chenaillet con visita guidata.

Pomeriggio, smontaggio degli accampamenti e rientro in sede.

L'accampamento del Regio Esercito allestito da Italica Virtus al Forte di Exilles. Nella foto a Sinistra, la tenda Radio e casermaggio, le rastelliere armi e le sei tende truppa, a destra la tenda comando. Nella foto a destra la cerimonia di Domenica 30 settembre al Monumento del 3° Alpini insieme agli Ancien du 159° R.I.A.

Sabato 29 settembre 2018 h. 6,30 Village du Soleil Montgenévre , t° -7°, vento raffiche a 60 kmh. I rievocatori di Italica Virtus e Collectif France 40/Zone Libre salgono al Forte dello Chaberton. Sullo spalto del Forte sono tutti insieme in amicizia a festeggiare la salita compiuta con dotazioni ed armamento anni 40, una grande impresa escursionistica in considerazione del clima e del dislivello superato. Vino e toma francese per tutti, ed un sorriso pronto per ogni fotografo. Quindi cerimonia sul piazzale del Forte per commemorare i caduti di tutte le guerre, sulle toccanti note del silenzio suonate dal Trombettiere della 515^ Batteria di Italica Virtus. Mai prima d'ora quei vuoti e silenti corridoi della fortezza hanno suscitato tanto pathos ed emozioni.

 

E' VIETATO OGNI UTILIZZO DELLE IMMAGINI e dei testi - PHOTOS COPYRIGHT ROBERTO GUASCO

Home Page